Primo piano

03/06/2021

In questo periodo di distanziamento sociale, le nostre relazioni sono state messe a dura prova e per questo abbiamo organizzato un incontro dal titolo: “Problemi relazionali al tempo del Covid-19” che si terrà il 9 giugno alle ore 20.30, dove interverrà un affermato psichiatra: il dott. Vincenzo Balestra, già Primario Psichiatria e Direttore del Dipartimento Dipendenze AULSS 8.

L’incontro è gratuito ed è organizzato da BCC Vicentino e da Vita Amica, avrà una durata di circa un’ora e si svolgerà tramite la piattaforma Teams.

A fini organizzativi le chiediamo di confermare telefonicamente la presenza alla sua filiale di riferimento o al numero 0444 798470 (Vita Amica) e le sarà inviato il link di collegamento.

06/05/2021

Gentile Cliente,

siamo lieti di invitarla all’incontro on-line dal titolo: “Investire ai tempi del Covid-19 si può. La parola agli esperti” che si terrà il 20 maggio 2021 alle ore 20.30.

invito convegno 20 05 2021All’incontro, organizzato da BCC Vicentino e da Vita Amica, interverranno importanti esperti del settore del Gruppo Iccrea, di BCC Risparmio e Previdenza e della società J.P. Morgan Asset Management, come meglio dettagliato nell’immagine a lato (clikka per ingrandire); sarà l’occasione per fare il punto sullo stato attuale degli investimenti, ma anche per guardare in prospettiva futura.

L’incontro è gratuito, avrà una durata di circa un’ora e si svolgerà tramite la piattaforma Zoom accedendo a questo link: https://jpmchase.zoom.us/j/97521421158

A fini organizzativi le chiediamo di confermare telefonicamente la presenza alla sua filiale di riferimento.

28/04/2021

Mutualità al centro per i soci BCC

Essere soci e clienti di una Banca di Credito Cooperativo porta valore aggiunto non soltanto sul piano dell’appartenenza e della partecipazione alla vita sociale della cooperativa, ma anche vantaggi concreti.

Insieme ad altre 5 BCC abbiamo rinnovato e firmato nuovi importanti accordi per agevolare soci e clientela del territorio nel servizio di raccolta e compilazione delle dichiarazioni dei redditi. I Caf con i quali sono stati siglati gli accordi sono ACLI Service e CAF Impresa Verde-Coldiretti delle province di Vicenza, Padova, Rovigo, Treviso, Verona e Venezia.

La convenienza è assicurata: la forbice, tarata sulle fasce di reddito dell’utenza, assicura per entrambi i Caf un risparmio che oscilla tra i 4 euro e i 100 euro per una media di circa 40 euro di risparmio per utente. In virtù di questi strumenti anche per il 2021 saranno applicate tariffe agevolate e vantaggiose per la compilazione di modelli degli adempimenti fiscali, riservati a tutti i soci e clienti delle 6 BCC con tutti i CAF provinciali coinvolti (tutti gli sportelli delle sedi CAF Acli e Coldiretti di Vicenza, Verona, Padova, Rovigo, Treviso e Venezia). Per dimostrare il rapporto con la propria BCC è necessario presentare la Special Card 2021, distribuita gratuitamente nelle filiali di riferimento del territorio o attraverso invio tramite posta elettronica con richiesta alla propria Banca. 

16/04/2021

La nostra filiale di Noventa Vicentina si arricchisce di una area self banking dotata di Cassa Self Assistita per dare la possibilità al cliente di gestire in autonomia numerose operazioni!


Si possono effettuare operazioni come bonifici, ricariche telefoniche, pagamento utenze, versare o prelevare denaro contante, versare assegni, ecc.


E in caso di difficoltà nell’utilizzo? Niente paura! Il personale di filiale è sempre a vostra disposizione!

Clikka e scopri le immagini

23/03/2021

Poiché il Regno Unito non è più un Paese membro dell’Unione Europea, in base agli accordi di recesso dalla UE, a partire dal 1° gennaio 2021 a tale Paese non è più applicabile la normativa dell’Unione Europea.

Restano invece in vigore le regole di funzionamento applicate ai Paesi dell’area SEPA, a cui il Regno Unito continua a partecipare. Pertanto, ai bonifici SEPA Credit Transfer (SCT) e agli addebiti diretti SEPA (SDD) da e verso il Regno Unito continuano ad essere applicate le regole di funzionamento dei pagamenti SEPA ma, poiché per questi pagamenti non è più applicabile il Regolamento Europeo n. 924/2009, a tali operazioni sono applicate le condizioni economiche previste per i pagamenti Extra UE, già indicate nei fogli informativi disponibili in filiale e nella Sezione “Trasparenza” del sito della banca nonché nei documenti di sintesi di cui il cliente può sempre chiedere una copia aggiornata.

Si ricorda infine che per l’esecuzione di tali pagamenti è necessario indicare informazioni aggiuntive ai sensi del Regolamento UE n. 847/2015, che dispone che per i pagamenti da/verso Paesi Extra UE siano indicati i dati completi dell’ordinante e del beneficiario.

In particolare i pagamenti inviati verso Regno Unito contengono anche:

- l’indirizzo completo dell’ordinante e del beneficiario

- il BIC (Bank Identifier Code) della banca del beneficiario

Gli stessi dati dovranno essere presenti anche qualora il pagamento, proveniente dal Regno Unito, sia a favore della clientela della Banca.

La mancanza o l´incompletezza di questi dati informativi aggiuntivi potrebbero comportare l’impossibilità di eseguire l’ordine di pagamento oppure ritardi nell’accredito dei fondi al beneficiario o il rifiuto della transazione da parte del prestatore di servizi di pagamento del beneficiario.

Qualora dovessero intervenire nuovi sviluppi o aggiornamenti sull´argomento, la Banca si riserva di fornire ulteriori indicazioni, rimanendo sempre a disposizione della clientela per maggiori informazioni e chiarimenti.

16/03/2021

La BCC Vicentino aderisce anche quest’anno all’iniziativa “M’illumino di meno” promossa dalla trasmissione Caterpillar di RaiRadio2.

M’illumino di Meno è la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2 per chiedere ai propri ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono indispensabili.

L’edizione 2021 torna venerdì 26 marzo ed è dedicata al “Salto di Specie”, l'evoluzione ecologica nel nostro modo di vivere che dobbiamo assolutamente fare per uscire migliori dalla pandemia.

«Il 2021 sarà l'anno del cambiamento per il nostro pianeta», Ursula Von der Leyen, Presidente della Commissione Europea
Con un salto di specie, da un pipistrello a un pangolino, dal pangolino all'uomo, un virus ha messo in ginocchio la specie umana.
Abbiamo capito quanto siamo fragili, drammaticamente interconnessi, quanto abbiamo logorato il mondo in cui viviamo mettendolo in pericolo. Abbiamo fatto noi, la specie umana, da trampolino per questo salto di specie: pipistrello e pangolino stavano da millenni in equilibrio in una foresta tropicale.
Adesso tocca alla specie umana fare un salto di specie, un'evoluzione nel nostro modo di abitare il pianeta. Ognuno di noi è chiamato a diventare più green, più responsabile, più sostenibile, più efficiente, più intelligente, più in armonia con il pianeta. Bisogna fare un salto in avanti: in tanti modi, in tanti ambiti.
M'illumino di Meno 2021 raccoglie e racconta i salti di specie singoli e collettivi verso la transizione ecologica. Quelli già fatti, quelli in atto, quelli in programma. Grandi e piccoli balzi in avanti: salti di specie.

È salto di specie passare dalle energie fossili alle rinnovabili. È salto di specie la mobilità sostenibile. È salto di specie il risparmio energetico, è salto di specie il cappotto termico che riduce i consumi di casa, è salto di specie riciclare, ridurre, riconvertire. È salto di specie la raccolta differenziata e la riduzione dei rifiuti fino a rifiuti zero. È salto di specie l'economia circolare. È salto di specie la riduzione degli sprechi alimentari. È salto di specie piantare alberi e rendere le città più resilienti. È salto di specie consumare meno e meglio, è salto di specie investire eticamente. È salto di specie ridurre il consumo di suolo e tutelare il paesaggio.

Tematiche

  • 03/06/2021

    In questo periodo di distanziamento sociale, le nostre relazioni sono state messe a dura prova e per questo abbiamo organizzato un incontro dal titolo: “Problemi relazionali al tempo del Covid-19” che si terrà il 9 giugno alle ore 20.30, dove interverrà un affermato psichiatra: il dott. Vincenzo Balestra, già Primario Psichiatria e Direttore del Dipartimento Dipendenze AULSS 8.

    L’incontro è gratuito ed è organizzato da BCC Vicentino e da Vita Amica, avrà una durata di circa un’ora e si svolgerà tramite la piattaforma Teams.

    A fini organizzativi le chiediamo di confermare telefonicamente la presenza alla sua filiale di riferimento o al numero 0444 798470 (Vita Amica) e le sarà inviato il link di collegamento.

  • 06/05/2021

    Gentile Cliente,

    siamo lieti di invitarla all’incontro on-line dal titolo: “Investire ai tempi del Covid-19 si può. La parola agli esperti” che si terrà il 20 maggio 2021 alle ore 20.30.

    invito convegno 20 05 2021All’incontro, organizzato da BCC Vicentino e da Vita Amica, interverranno importanti esperti del settore del Gruppo Iccrea, di BCC Risparmio e Previdenza e della società J.P. Morgan Asset Management, come meglio dettagliato nell’immagine a lato (clikka per ingrandire); sarà l’occasione per fare il punto sullo stato attuale degli investimenti, ma anche per guardare in prospettiva futura.

    L’incontro è gratuito, avrà una durata di circa un’ora e si svolgerà tramite la piattaforma Zoom accedendo a questo link: https://jpmchase.zoom.us/j/97521421158

    A fini organizzativi le chiediamo di confermare telefonicamente la presenza alla sua filiale di riferimento.

  • 28/04/2021

    Mutualità al centro per i soci BCC

    Essere soci e clienti di una Banca di Credito Cooperativo porta valore aggiunto non soltanto sul piano dell’appartenenza e della partecipazione alla vita sociale della cooperativa, ma anche vantaggi concreti.

    Insieme ad altre 5 BCC abbiamo rinnovato e firmato nuovi importanti accordi per agevolare soci e clientela del territorio nel servizio di raccolta e compilazione delle dichiarazioni dei redditi. I Caf con i quali sono stati siglati gli accordi sono ACLI Service e CAF Impresa Verde-Coldiretti delle province di Vicenza, Padova, Rovigo, Treviso, Verona e Venezia.

    La convenienza è assicurata: la forbice, tarata sulle fasce di reddito dell’utenza, assicura per entrambi i Caf un risparmio che oscilla tra i 4 euro e i 100 euro per una media di circa 40 euro di risparmio per utente. In virtù di questi strumenti anche per il 2021 saranno applicate tariffe agevolate e vantaggiose per la compilazione di modelli degli adempimenti fiscali, riservati a tutti i soci e clienti delle 6 BCC con tutti i CAF provinciali coinvolti (tutti gli sportelli delle sedi CAF Acli e Coldiretti di Vicenza, Verona, Padova, Rovigo, Treviso e Venezia). Per dimostrare il rapporto con la propria BCC è necessario presentare la Special Card 2021, distribuita gratuitamente nelle filiali di riferimento del territorio o attraverso invio tramite posta elettronica con richiesta alla propria Banca. 

  • 16/04/2021

    La nostra filiale di Noventa Vicentina si arricchisce di una area self banking dotata di Cassa Self Assistita per dare la possibilità al cliente di gestire in autonomia numerose operazioni!


    Si possono effettuare operazioni come bonifici, ricariche telefoniche, pagamento utenze, versare o prelevare denaro contante, versare assegni, ecc.


    E in caso di difficoltà nell’utilizzo? Niente paura! Il personale di filiale è sempre a vostra disposizione!

    Clikka e scopri le immagini

  • 16/03/2021
    Anche la nostra BCC sostiene la XVI edizione Mediterranean Open Championships di #orienteering: sabato e domenica prossimi tra Lonigo e Montecchio Maggiore in gara i migliori atleti al mondo

    Info su Consiglio regionale del Veneto - dettaglio (consiglioveneto.it)

  • 17/03/2020

    Un forte invito agli italiani è stato rivolto dal Presidente dell'Associazione Bancaria, Antonio Patuelli, e dal Direttore Generale dell’ABI Giovanni Sabatini.

    Questa la sintesi del comunicato:

    “(…) L'Associazione Bancaria invita i cittadini a contribuire al massimo alla lotta al coronavirus evitando ogni rischio di contagio.

    Il Presidente Patuelli e il Direttore Sabatini rilevano che sono diffusissime le operazioni bancarie possibili da casa tramite computer e telefono portatile; molto diffusi sono anche i "Bancomat" all'esterno delle filiali e operano anche "bancomat evoluti" che fanno pure operazioni di versamento e di pagamenti anche di bollette.

    Patuelli e Sabatini rivolgono un particolare invito a chi desiderasse andare comunque in banca, in particolare agli anziani che avessero meno confidenza con le tecnologie: invece e prima di andare nella filiale bancaria, telefonate da casa in banca per consigliarsi su come risolvere il problema che avete, ma senza uscire di casa: ci sono tante possibilità che vanno ricercate e che sono realizzabili facilmente per telefono con le filiali bancarie senza uscire di casa. Vi invitiamo caldamente almeno a telefonare in banca”.

    Vi ricordiamo che gli operatori BCC Vicentino sono raggiungibili telefonicamente dalle ore 8,20 alle ore 12.45.

    Grazie per il bene di TUTTI!

  • 18/05/2018
    Ludopatia e gioco d'azzardo: serata informativa su servizi territoriali e regolamenti comunali
  • 02/02/2017
    Aderiamo, per il SETTIMO anno consecutivo, all’iniziativa “M’illumino di meno” promossa dalla trasmissione Caterpillar di RaiRadio2. M’illumino di meno è la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile, ideata da Caterpillar, storico programma radiofonico.
    Giunta alla TREDICESIMA edizione anche quest’anno la campagna coinvolge una varietà di soggetti.
     
    Oltre agli spegnimenti quest’anno il conduttore Cirri e i suoi compagni invitano tutti coloro che aderiscono a compiere un gesto di condivisione contro lo spreco di risorse. E’ dimostrato come la più grande dispersione energetica sia causata dallo spreco in tutti ambiti dei nostri consumi: alimentari, trasporti, comunicazione. Per questo Caterpillar invita tutti gli ascoltatori il 24 febbraio a condiVivere: dando un passaggio in auto ai colleghi, organizzando una cena collettiva nel proprio condominio, aprendo la propria rete wireless ai vicini e in generale condividendo la proprie risorse come gesto concreto anti spreco e motore di socialità.
     
    Per la BCC l’iniziativa si collega all’attività “Gioca al Risparmio” che sotto l’egida della Fondazione BCC/CRA provincia Vicenza sta sviluppando già da alcuni presso la scuola primaria. L’obiettivo è quello di promuovere, come statutariamente previsto da ogni BCC/CRA l’idea della cooperazione e dell’educazione al risparmio, sensibilizzando i ragazzi a comportamenti virtuosi nella loro quotidianità: spegnere la luce, andare a scuola a piedi o in bici, utilizzare l’acqua con metodo, ecc.
     
    Anche in BCC dunque l'invito è quello di spegnere le apparecchiature (monitor, pc, ecc.) non utilizzate o in stand-by, spegnere luci non necessarie, esporre locandine al pubblico, sensibilizzandolo al risparmio energetico.