Banner Assemblea per smartphone
Banner Assemblea per smartphone
chiedi appuntamento 800 532
chiedi appuntamento 800 532
Campagna Bolli
Campagna Bolli
Ci puoi contare
Ci puoi contare
1
2
3
4

Misure di sostegno
Emergenza COVID-19

Consulta la sezione dedicata

News

23
MAR
2021

Poiché il Regno Unito non è più un Paese membro dell’Unione Europea, in base agli accordi di recesso dalla UE, a partire dal 1° gennaio 2021 a tale Paese non è più applicabile la normativa dell’Unione Europea.

Restano invece in vigore le regole di funzionamento applicate ai Paesi dell’area SEPA, a cui il Regno Unito continua a partecipare. Pertanto, ai bonifici SEPA Credit Transfer (SCT) e agli addebiti diretti SEPA (SDD) da e verso il Regno Unito continuano ad essere applicate le regole di funzionamento dei pagamenti SEPA ma, poiché per questi pagamenti non è più applicabile il Regolamento Europeo n. 924/2009, a tali operazioni sono applicate le condizioni economiche previste per i pagamenti Extra UE, già indicate nei fogli informativi disponibili in filiale e nella Sezione “Trasparenza” del sito della banca nonché nei documenti di sintesi di cui il cliente può sempre chiedere una copia aggiornata.

Si ricorda infine che per l’esecuzione di tali pagamenti è necessario indicare informazioni aggiuntive ai sensi del Regolamento UE n. 847/2015, che dispone che per i pagamenti da/verso Paesi Extra UE siano indicati i dati completi dell’ordinante e del beneficiario.

In particolare i pagamenti inviati verso Regno Unito contengono anche:

- l’indirizzo completo dell’ordinante e del beneficiario

- il BIC (Bank Identifier Code) della banca del beneficiario

Gli stessi dati dovranno essere presenti anche qualora il pagamento, proveniente dal Regno Unito, sia a favore della clientela della Banca.

La mancanza o l´incompletezza di questi dati informativi aggiuntivi potrebbero comportare l’impossibilità di eseguire l’ordine di pagamento oppure ritardi nell’accredito dei fondi al beneficiario o il rifiuto della transazione da parte del prestatore di servizi di pagamento del beneficiario.

Qualora dovessero intervenire nuovi sviluppi o aggiornamenti sull´argomento, la Banca si riserva di fornire ulteriori indicazioni, rimanendo sempre a disposizione della clientela per maggiori informazioni e chiarimenti.

16
MAR
2021

La BCC Vicentino aderisce anche quest’anno all’iniziativa “M’illumino di meno” promossa dalla trasmissione Caterpillar di RaiRadio2.

M’illumino di Meno è la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2 per chiedere ai propri ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono indispensabili.

L’edizione 2021 torna venerdì 26 marzo ed è dedicata al “Salto di Specie”, l'evoluzione ecologica nel nostro modo di vivere che dobbiamo assolutamente fare per uscire migliori dalla pandemia.

«Il 2021 sarà l'anno del cambiamento per il nostro pianeta», Ursula Von der Leyen, Presidente della Commissione Europea
Con un salto di specie, da un pipistrello a un pangolino, dal pangolino all'uomo, un virus ha messo in ginocchio la specie umana.
Abbiamo capito quanto siamo fragili, drammaticamente interconnessi, quanto abbiamo logorato il mondo in cui viviamo mettendolo in pericolo. Abbiamo fatto noi, la specie umana, da trampolino per questo salto di specie: pipistrello e pangolino stavano da millenni in equilibrio in una foresta tropicale.
Adesso tocca alla specie umana fare un salto di specie, un'evoluzione nel nostro modo di abitare il pianeta. Ognuno di noi è chiamato a diventare più green, più responsabile, più sostenibile, più efficiente, più intelligente, più in armonia con il pianeta. Bisogna fare un salto in avanti: in tanti modi, in tanti ambiti.
M'illumino di Meno 2021 raccoglie e racconta i salti di specie singoli e collettivi verso la transizione ecologica. Quelli già fatti, quelli in atto, quelli in programma. Grandi e piccoli balzi in avanti: salti di specie.

È salto di specie passare dalle energie fossili alle rinnovabili. È salto di specie la mobilità sostenibile. È salto di specie il risparmio energetico, è salto di specie il cappotto termico che riduce i consumi di casa, è salto di specie riciclare, ridurre, riconvertire. È salto di specie la raccolta differenziata e la riduzione dei rifiuti fino a rifiuti zero. È salto di specie l'economia circolare. È salto di specie la riduzione degli sprechi alimentari. È salto di specie piantare alberi e rendere le città più resilienti. È salto di specie consumare meno e meglio, è salto di specie investire eticamente. È salto di specie ridurre il consumo di suolo e tutelare il paesaggio.

16
MAR
2021
Anche la nostra BCC sostiene la XVI edizione Mediterranean Open Championships di #orienteering: sabato e domenica prossimi tra Lonigo e Montecchio Maggiore in gara i migliori atleti al mondo

Info su Consiglio regionale del Veneto - dettaglio (consiglioveneto.it)

1
MAR
2021

Sai riconoscere i tentativi di frode e di furto d'identità?

Esistono vari sistemi elaborati per carpire notizie e dati personali allo scopo di realizzare frodi e furto d'identità.

Si tratta di truffe che si avvalgono di strumenti telematici in cui viene chiesto l'inserimento di informazioni personali e riservate come credenziali bancarie, password, numero della carta di pagamento, ecc. Sempre più spesso alcune tecniche vengono usate insieme per sembrare più credibili (a es. email seguite da telefonate).

Conoscere le minacce che si insidiano nella rete ti permette di evitare di diventarne vittima. Per aiutarti a difenderti da possibili attacchi, ti diamo alcuni consigli pratici da seguire.

La banca non ti chiede mai via e-mail, SMS o telefono i tuoi dati personali, le credenziali di accesso, i tuoi codici segreti o i dettagli dei tuoi rapporti bancari.

Furto di dati tramite e-mail

Cosa tenere sotto controllo per evitare questo tipo di frodi?

Verifica il mittente dell'e-mail e la presenza di errori di grammatica e ortografia

Controlla che i toni non siano intimidatori e che non comunichino urgenza

Non cliccare mai sui link presenti in e-mail sospette o inaspettate

Non fornire in nessun caso le tue credenziali bancarie o altri codici riservati.

Furto di dati tramite SMS

Cosa tenere sotto controllo per evitare questo tipo di frodi?

Verifica il mittente dell'SMS e presta attenzione ai numeri che non sembrano reali o noti

Non cliccare in nessun caso sui link presenti in un SMS

Diffida degli SMS con avvisi urgenti sulla sicurezza o di riscatto di somme in denaro

Verifica con la tua banca o con il servizio clienti in caso di SMS sospetti

Furto di dati tramite telefono

Cosa tenere sotto controllo per evitare questo tipo di frodi?

Diffida di coloro che si definiscono tecnici o esperti di uno specifico campo e chiedono informazioni personali o di effettuare operazioni non chiare

Verifica l'attendibilità delle segnalazioni

Non cedere alle pressioni o a ipotetiche urgenze

Non comunicare i tuoi dati al telefono, in particolare codici o credenziali.

Furto di dati tramite sito clone o applicativi

Cosa tenere sotto controllo per evitare questo tipo di frodi?

Non cliccare su link ma digita direttamente tu l'indirizzo

Controlla la presenza dell'icona "lucchetto" vicino all'indirizzo URL del sito e cliccaci sopra per verificare i dettagli sull'intestatario del certificato

Fai attenzione agli allegati e-mail che potrebbero installare un virus per reindirizzare la tua navigazione web su un sito fittizio. 

Iniziative
satispay_red_banner_308x376
Fondo di Garanzia

BCC Social