31/07/2013 Bcc Vicentino
Cooperazione in Festa
Grande successo per la prima edizione di Cooperazione in festa.
Dimostrazioni, degustazioni, tavola rotonda, musica pop e concerto lirico.
locandina cooperazione in festa 
I due giorni dedicati alla cooperazione si sono svolti in villa palladiana a Pojana Maggiore lìultimo week end di luglio.
L’anno 2012 è stato proclamato “Anno internazionale delle Cooperative”, pertanto, al fine di continuare a tenere alta l’attenzione sul mondo cooperativo, Confcooperative Vicenza, Irecoop Veneto, BCC Vicentino e Agriberica hanno organizzato l’evento “Cooperazione in festa 2013”. L’iniziativa - patrocinata dall’Unione Comuni del Basso COOPERAZIONE IN FESTA 3Vicentino -
è nata dal desiderio di diffondere e promuovere nel territorio la cultura cooperativa e i suoi valori.
Partita il venerdì sera con la musica proposta dalla band veneziana “Pitura stail”, è proseguita il sabato con gli  stand delle Cooperative. Uno spazio espositivo specifico è stato messo a disposizione degli studenti della provincia di Vicenza che hanno partecipato al progetto Scuola Coop-Attiva – La Cooperazione fa Scuola. In serata Fast Pulling: gara cronometrata di tiro della slitta con il trattore e musica con band Fuorizona tributo a Ligabue. Ogni sera ricco stand gastronomico grazie alla sinergia tra ben tre Pro-loco: Pojana M., Noventa V. e Barbarano V. assieme al Gruppo Alpini Pojana M all’insegna del vero spirito cooperativo.
 
Ma il cuore dell’evento è stata la domenica.
 
In mattinata si è tenuta una tavola rotonda su “Fare Cooperazione oggi: buone pratiche”: numerosi gli interventi dei cooperatori della provincia che hanno COOPERAZIONE IN FESTA 1esposto le loro buone pratiche; decisamente interessante lo spazio dedicato ai ragazzi che hanno costituito le Associazioni Cooperative Scolastiche. Al termine c’è stato anche il saluto dell’on. Federico Ginato. Così il presidente della BCC geom. Bersan: “Insieme a tutti Voi ci sentiamo e vogliamo fare squadra, per affrontare le difficoltà del momento, superarle e concorrere a riscattarci da una situazione economica e sociale precaria, guardando ad un futuro migliore, con fiducia, forti del fatto che non siamo soli e che i princîpiCOOPERAZIONE IN FESTA 2 fondanti della Cooperazione, basata sulla solidarietà e sulla mutualità, prevarranno anche sul naturale egoismo ed individualismo di chi non sa confrontarsi con lo stato di bisogno degli altri”. Anche il Presidente di Confcooperative Vicenza Angelo Fontana e quello di Irecoop Giovanni Sartori hanno confermato che la cooperazione non è solo un modello di impresa ma è uno stile di vita.
 
Il pomeriggio ha visto il momento dedicato alle degustazioni e alla animazione per piccoli e grandi a ridosso degli stand delle cooperative allestiti nei giardini della villa: una vera e propria fiera cooperativa. Conclusione in serata con l’orchestra Accademia del Concerto che ha proposto la serata lirica “Suoni e voci dell’opera”, diretta dal maestro Fipponi e presentata da Arianna Lorenzetto; calorosi sono stati gli applausi da parte del numerosissimo pubblico presente.
(Clikka sulle immagini per ingrandirle)
COOPERAZIONE IN FESTA 4
Banner
Conto Pensione
Conto Giovani 2.0
Conto University
Banca Comunità Cuore