16/06/2011 Bcc Vicentino
Inaugurazione filiale di Lonigo

Taglio del nastro per i  nuovi locali dello storico sportello di Lonigo

Sabato alle ore 11.00 grande festa per l’inaugurazione che sarà preceduta dagli interventi del presidente della banca, geom. Giancarlo Bersan e dal primo cittadino di Lonigo dott. Giuseppe Boschetto. I locali, contigui alla precedente Filiale si affacciano su Piazza del Mercato e sulla centralissima via Garibaldi, sono stati voluti per dare alla Comunità leonicena una filiale bancaria con spazi adeguati ai volumi, strutturata con le più moderne tecnologie e dotata di un avanzato sistema di riservatezza.locandina lonigo
 
La disposizione degli spazi all’interno dei locali è articolata per agevolare il contatto e la comunicazione con la clientela ed inoltre è dotata di un giardino interno che rende il tutto più gradevole. Come ormai da consuetudine, trova spazio anche uno speciale e coloratissimo “spazio bimbi Bicicì” affinché anche i più piccoli possano accedere volentieri ai locali della banca, evitando di annoiarsi. Inoltre, apposito materiale didattico consentirà ai piccoli visitatori di prendere dimestichezza con i numeri, elemento che fa da filo conduttore in tutti gli angoli dedicati ai più piccoli, ai quali sono stati riservati spazi in tutte le Filiali della Banca.
 
Mutualità, Localismo, Solidarietà, sono elementi dell’operare quotidiano della Banca affinché il Cliente-Socio rappresenti veramente il punto focale, sia in veste di privato cittadino, che di operatore economico.
 
“Con questa apertura  - precisa il Presidente della BCC Vicentino, geom. Giancarlo Bersan -, desideriamo offrire ai clienti di Lonigo una filiale moderna ed efficiente. La legittimazione sociale della Banca di Credito Cooperativo Vicentino risiede anche nella sua storia ultracentenaria, consolidata nel tempo, contribuendo allo sviluppo del contesto socio-economico di riferimento. Questa idea di Azienda cooperativa, integrata, sinergica rispetto al tessuto sociale di appartenenza, emerge chiaramente nella nostra attività quotidiana. Attività rivolta in primis, alla valorizzazione del nostro Territorio e della sua Gente. Attività che, senza perdere di vista le proprie origini, abbraccia le nuove generazioni anche con azioni che vanno al di là dell’aspetto meramente bancario. Il particolare momento economico che sta vivendo anche la nostra area, mette in evidenza, se ancora ce ne fosse bisogno, la mission della nostra Banca che ha trovato origine nel lontano 1895, in un contesto di indigenza e di gravi difficoltà per le persone e per le famiglie che costituivano la maggioranza della popolazione del nostro Territorio.
 
La nascita e l’affermazione di un Istituto del Credito Cooperativo (ex Cassa Rurale ed Artigiana) è stata espressione della volontà della Gente che ha potuto provare direttamente e giorno per giorno, l’azione benefica e di sostegno delle forme di mutualità e solidarietà, princîpi fondanti del mondo del credito cooperativo”.
 
Dopo la cerimonia di inaugurazione della nuova Filiale, si potranno visitare anche gli interni della Filiale dove è stata allestita una mostra del pittore Hermes Vanzan, artista leoniceno che ha studiato all'accademia Cignaroli di Verona ed è presente in fiere dell'arte ed ha fatto esposizioni nelle gallerie SKILLART di Milano e BLUART di Padova; ha lavorato con scenografi di fama eseguendo dipinti e decorazioni per film di Bevilaqua, Negrin, per il video dei Pooh "Uomini Soli" e per "Il Padrino 3" di Francis Ford Coppola.
 
A. L.
Banner
Conto Pensione
Conto Giovani 2.0
Conto University
Banca Comunità Cuore