12/11/2009 Bcc Vicentino
Convention

Quinta convention BCC Vicentino

L’evento si è svolgerà sabato 14/11 presso CastelBrando a Cison di Valmarino (TV)
 
Particolarmente interessante sarà il confronto con Red Canzian bassista dei Pooh
 
 “Il cielo è blu sopra le nuvole. La fiducia in se stessi concorre al cambiamento”
 
 
Questo è il tema che farà da filo conduttore alla Quinta Convention della Banca di Credito Cooperativo Vicentino con Sede a Poiana Maggiore (VI).
 RED web2.JPG
Così il presidente della banca geom. Bersan: “Al fine di mutuare un’esperienza musicale di successo e promuovere lo spirito di gruppo, quest’anno avremo ospite il bassista del gruppo musicale Pooh, il trevigiano Red Canzian. L’importanza del gruppo è da sempre uno dei fattori in cui crediamo per lo sviluppo della nostra realtà. Particolarmente importante è rendere partecipe tutto il personale della crescita che il nostro Istituto sta attuando.
 
La nostra deve essere una banca di relazione sempre più competitiva ed oggetto di interesse, orientata alla ricerca di dare valore alla prossimità ed  alla mutualità; in questo modo si potrà realizzare la nostra piena identità di banca di credito cooperativo locale al servizio del territorio di competenza. Anche nel 2009, nonostante i problemi che questa crisi finanziaria sta portando, per noi è stato un anno di crescita: le filiali sono 16, i soci superano le 1400 unità, mentre i dipendenti hanno superato le 100 unità. In una situazione particolarmente incerta per l’economia in generale, rilevando, peraltro, che alcuni settori dimostrano una sostanziale tenuta, soprattutto in capo alle aziende che hanno più investito in ricerca e innovazione, la nostra Banca ha saputo accompagnare e sostenere gli investimenti delle attività artigianali e quelli delle piccole e medie imprese ed ha riservato specifiche risorse ad iniziative nel campo dell’agricoltura e del commercio.
 
Il mercato in questo momento ha generato un incremento della complessità gestionale dei rapporti con la clientela che va seguita con attenzione, elasticità e soprattutto capacità di relazione e consulenziale. II nostro modo di “fare banca”, si rivela valido e vitale anche nell’attuale scenario particolarmente competitivo. In tale sistema dinamico, oggi, attualizzando i suoi principî, la Banca interpreta la funzione di Istituto di sviluppo per il territorio e risponde alle necessità economiche e sociali delle Comunità locali: dall’attenzione alle persone con minore forza contrattuale, al microcredito, ai giovani, alla crescita sostenibile delle imprese, all’attenzione alla qualità dell’ambiente e della vita, alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico.
 
Quanto enunciato è il modo più originale di interpretare la missione di inclusione economica e sociale nelle Comunità in cui operiamo. E di questi valori si parlerà ai dipendenti, ai collaboratori della banca, unitamente agli Amministratori, Sindaci e Probiviri. L’entusiasmante espressione della forza del gruppo che porterà Red Canzian farà da forte sollecitazione nel corso della giornata dedicata alla convention annuale”.  
 
 
Banner
Conto Pensione
Conto Giovani 2.0
Conto University
Banca Comunità Cuore