12/03/2008 Bcc Vicentino
Energia

Energia Rinnovabile 

 25 marzo ore  20.30 - Lonigo
Incontro dedicato all’energia fotovoltaica 
 
La possibilità di ridurre i consumi di energia e quindi di risparmiare denaro, abbinata al ricorso alle fonti rinnovabili di energia, che si rigenerano nel tempo e di conseguenza sono inesauribili secondo gli attuali parametri umani, rappresenta un’esigenza sempre più pressante che necessita di risposte coerenti alle singole e diverse necessità familiari ed aziendali.PIEGHEVOLE energia 2 copia.JPG
 
Intendendo portare un contributo diretto e fornire risposte adeguate ai dubbi ed alle incertezze di coloro che riflettono su investimenti in questo campo, la Banca di Credito Cooperativo Vicentino Poiana Maggiore in sinergia con l’Amministrazione Comunale organizza l’incontro dal titolo: “Energie  rinnovabili” - Progetto per lo sviluppo del nostro territorio che si terrà martedì 25 marzo alle ore 20.30 presso la Sala Convegni del Comune ubicata in piazza Garibaldi.
 
Interverranno:
  • Silvano Marchetto Sindaco di Lonigo,
  • Giancarlo Bersan Presidente BCC Vicentino,
  • Maurizio Fauri di Bit-Energia sul tema “Risparmio ed efficienza energetica per le aziende e gli enti locali”,
  • Mauro Conti di Bit-spa sul tema “Credito e fonti rinnovabili, il solare fotovoltaico”.

Maurizio Fauri è considerato tra i maggiori esperti di risparmio energetico e fonti rinnovabili nel nostro Paese. È Professore associato di Sistemi Elettrici per l’Energia presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Trento. È membro del Technical Committee dell’IPMVP (International Performance Measurements and Verification Protocol); è vice-Presidente dell’AEI (Associazione Elettrotecnica Italiana), sezione Trentino Alto-Adige. Delegato AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione) per il Trentino Alto-Adige. Membro del Comitato Tecnico dell’ATIQUAL (Albo di Qualificazione degli Installatori Elettrici Trentini). È autore di quattro libri e di oltre sessanta pubblicazioni scientifiche.

Mauro Conti partecipa a gruppi di lavoro del Cti (Comitato Termotecnico Italiano) per i certificati verdi, le fonti di energia rinnovabile (biomasse in particolare); partecipa ai gruppi di lavoro c/o Aper (Associazione per le Fonti rinnovabili di Energia); partecipa al gruppo di lavoro Kyoto club Finanza. Ha svolto attività di collaborazione c/o il  Corso di Economia dello sviluppo della Facoltà di Economia dell'Università di Parma, Corso di Progettazione del territorio della facoltà di Ingegneria Civile dell'Università di Parma, Corso per Agricoltura e Parchi c/o Veneto Agricoltura e numerose attività formative realizzate con la facoltà di Scienze Ambientali e con il Cirea della stessa Università.
La Società BIT SpA., è la società del Credito Cooperativo specializzata nei settori Agricoltura, Agroalimentare e Ambiente.
 
Durante l’incontro sarà posto l’accento sulle diverse tipologie di impianti, analizzando costi e tempi di rientro dagli investimenti e le agevolazioni possibili. La Società BIT e la BCC Vicentino offrono agli investitori tutto il supporto necessario di analisi nei seguenti percorsi: sistemi di produzione,  sito di installazione, consumi medi e costo kwh per il cliente, costo dell’impianto, caratteristiche dell’ intervento che portano ad un bonus sulla tariffa, sostituzione coperture in eternit, certificazione, assicurazione, ecc. La Banca di Credito Cooperativo Vicentino, inoltre, promuove iniziative specifiche con plafond dedicati a favore di privati e aziende che intendono ricorrere al “conto energia”.
L'ingresso è aperto a tutti.
Banner
Conto Pensione
Conto Giovani 2.0
Conto University
Banca Comunità Cuore