Primo Piano
30/03/2020
Decreto Cura Italia - Sospensione rate di mutuo

Sospensione delle rate di mutuo in conseguenza dell'emergenza Covid-19

Sostegno alle imprese e alle famiglie: clikka nella apposita sezione e scarica i moduli necessari per la richiesta:

http://www.bccvicentino.it/template/default.asp?i_menuID=60971

 
24/03/2020
Donazioni a Protezione Civile

Emergenza Coronavirus: attivato il conto corrente per le donazioni

Fin dall’inizio dell’emergenza epidemiologica del virus COVID-19 lo slancio solidale è stato molto forte e partecipato. Per questo motivo – come previsto nell’ambito del Decreto Legge “Cura Italia” – il Dipartimento della Protezione Civile ha aperto un conto corrente bancario dedicato.

Le donazioni possono essere effettuate – senza commissioni - tramite bonifico sia dall'Italia sia dall'Estero usando le seguenti

coordinate bancarie: IBAN: IT84Z0306905020100000066387

Insieme per il Bene di tutti!

 
20/03/2020
Nuovi orari di apertura filiali

Attenzione! Nuovi orari APERTURA FILIALI 

A seguito dell’emergenza sanitaria in atto, le nostre Filiali rimangono aperte al pubblico secondo le seguenti modalità.

FILIALI DI Cologna, Locara, Lonigo, Noventa, Pojana e Zermeghedo

Tutti i giorni: al mattino aperto con orario 8:20 – 12:45, solo su appuntamento richiesto dal cliente, anche per le operazioni di cassa; pomeriggio: chiuso.

FILIALI DI Belfiore, Orgiano, Soave, San Gregorio di Veronella, Asigliano Veneto, Gazzolo d’Arcole, Montecchia di Crosara, Montecchio Maggiore, Cagnano di Pojana M., Alonte, Madonna di L., Roveredo di Guà, Pressana, Santo Stefano di Zimella

Lunedì, mercoledì e venerdì: al mattino aperto con orario 8:20 – 12:45, solo su appuntamento richiesto dal cliente, anche per le operazioni di cassa; pomeriggio: chiuso.

Martedì e giovedì: chiuso tutto il giorno. Per la filiale di Orgiano, dotata di macchina self banking CSA, lo sportello mattutino rimane aperto esclusivamente per l’operatività in modalità self su detta macchina cash-in/cash-out.

***

  • L’accesso ai locali sarà contingentato dal personale al fine di garantire le distanze di sicurezza e comunque si potrà accedere SOLO SU APPUNTAMENTO ANCHE PER OPERAZIONI DI CASSA;
  • nel caso fosse necessario attendere fuori, vi invitiamo a rispettare le distanze di sicurezza;
  • la filiale può essere contattata via telefono o via mail;
  • vi invitiamo ad utilizzare bancomat, carte di credito, home banking, ecc.

Per i numeri telefonici delle filiali clikkare qui

Grazie per il bene di TUTTI!

***

Informazione di prevenzione

Secondo le disposizioni delle Autorità, si chiede ai lavoratori e a chiunque entri in Banca:

  • obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37.5°C) o altri sintomi influenzali e di chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria;
  • la consapevolezza e l’accettazione del fatto di non poter fare ingresso o di poter permanere in azienda e di doverlo dichiarare tempestivamente laddove, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo (sintomi di influenza, temperatura, provenienza da zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti, etc.) in cui i provvedimenti dell’Autorità impongono di informare il medico di famiglia e l’Autorità sanitaria e di rimanere al proprio domicilio;
  • l’impegno a rispettare tutte le disposizioni delle Autorità e del datore di lavoro nel fare accesso in azienda (in particolare, mantenere la distanza di sicurezza, osservare le regole di igiene delle mani e tenere comportamenti corretti sul piano dell’igiene) e le misure contenute nel Decalogo predisposto dal Ministero della Salute;
  • l’impegno a informare tempestivamente e responsabilmente il datore di lavoro della presenza di qualsiasi sintomo influenzale durante l’espletamento della prestazione lavorativa, avendo cura di rimanere ad adeguata distanza dalle persone presenti.

Grazie per la collaborazione.

La Direzione

 
17/03/2020
COMUNICATO ABI

Un forte invito agli italiani è stato rivolto dal Presidente dell'Associazione Bancaria, Antonio Patuelli, e dal Direttore Generale dell’ABI Giovanni Sabatini.

Questa la sintesi del comunicato:

“(…) L'Associazione Bancaria invita i cittadini a contribuire al massimo alla lotta al coronavirus evitando ogni rischio di contagio.

Il Presidente Patuelli e il Direttore Sabatini rilevano che sono diffusissime le operazioni bancarie possibili da casa tramite computer e telefono portatile; molto diffusi sono anche i "Bancomat" all'esterno delle filiali e operano anche "bancomat evoluti" che fanno pure operazioni di versamento e di pagamenti anche di bollette.

Patuelli e Sabatini rivolgono un particolare invito a chi desiderasse andare comunque in banca, in particolare agli anziani che avessero meno confidenza con le tecnologie: invece e prima di andare nella filiale bancaria, telefonate da casa in banca per consigliarsi su come risolvere il problema che avete, ma senza uscire di casa: ci sono tante possibilità che vanno ricercate e che sono realizzabili facilmente per telefono con le filiali bancarie senza uscire di casa. Vi invitiamo caldamente almeno a telefonare in banca”.

Vi ricordiamo che gli operatori BCC Vicentino sono raggiungibili telefonicamente dalle ore 8,20 alle ore 12.45.

Grazie per il bene di TUTTI!

 
17/03/2020
#Terapieintensive contro i virus. Le BCC e le CR ci sono!
 
Archivio notizie
Cerca
Banner
Banca Comunità Cuore