08/02/2013 Bcc Vicentino
Vieni e Vedrai
Nuova esposizione presso i locali della filiale di Alonte della BCC Vicentino. Vieni e Vedrai – questo il titolo – è una mostra dedicata ai santini che raffigurano i Santi Protettori. Sin dai tempi antichi le singole persone, in momenti di particolare difficoltà si affidavano alla protezione di un Santo. Negli anni anche gruppi sociali, città, Nazioni, Corporazioni di Arti e Mestieri, associazioni civili e militari hanno scelto il loro patrono. Così il prof. Lovato anima della mostra: “Per le arti e i mestieri, il Patrono coincidfoto lovatoeva spesso con il mestiere che questi aveva praticato in vita o il martirio del Santo ritenendo fosse il mezzo migliore per meglio comprendere i propri protetti e concorrere alla loro protezione. L’esposizione riguarda i Patroni dei bancari-banchieri, barbieri, agricoltori, falegnami, parroci, studenti e delle 27 nazioni dell’Unione Europea. Ci sono anche le raffigurazioni dei protettori della gola, degli occhi, delle malattie incurabili, di quelle del cuore, ecc: un excursus di tipo storico e legato alle tradizioni e alla cultura dell’Unione Europea”.
 
Interessanti le ambientazioni relative ad ogni patrono: per i barbieri troviamo antichi strumenti dell’Ottocento e del Novecento, per i falegnami pure e anche per gli agricoltori. La Mostra è stata realizzata da Diego Lovato e Gaetano Filippi con il contributo della Banca Credito Cooperativo Vicentino, AutoEmilio di Alonte e Arredamenti-Serramenti Molinaro di S. Stefano di Zimella presso la Sala della Banca di Credito Cooperativo Vicentino Piazza S. Savina, 13 – Alonte ed è visitabile in orario di sportello con ingresso libero fino al sette marzo.
 
A. L.
 
Nell'immagine il prof. Diego Lovato assieme al responsabile della filiale di Alonte rag. Pierluigi Schenato, sullo sfondo l'angolo dedicato ai protettori dei banchieri-bancari.
Banner
Conto Pensione
Conto Giovani 2.0
Conto University
Banca Comunità Cuore