14/01/2013 Bcc Vicentino
Siglato l’accordo Vicentino/Veneto
Nel mese scorso a Padova presso la sede IRECOOP, è stato firmato il protocollo d’intesa tra la Fondazione delle Banche di Credito Cooperativo – Casse Rurali (BCC/CRA) della provincia di Vicenza, la Confcooperative - Unione prov. di Vicenza e l’Istituto Regionale per l’Educazione e Studi Cooperativi - IRECOOP Veneto, per la collaborazione all’interno del progetto Scuola Coop-Attiva e per la costituzione di un gruppo di lavoro dedicato allo sviluppo di progettualità congiunte in materia di formazione cooperativa.
 
L’importante accordo come spiegano i tre presidenti, ovvero Bersan Giancarlo per la Fondazione BCC/CRA, Fontana Angelo per la Confcooperative e Sartori Giovanni per IRECOOP, è volto allo sviluppo del progetto Scuola Coop-Attiva partito con successo negli Istituti Scolastici Vicentini già lo scorso anno e promosso dalla Fondazione tra le BCC – CRA della Provincia di Vicenza, proponendosi le seguenti finalità: integrazione e scambio tra Scuola e Territorio e valorizzazione della cultura della cooperazione tra i giovani. L’intento è quello di sviluppare un’azione di impegno civico ed etico in grado di favorire nel mondo scolastico la dimensione della solidarietà e dell’imprenditorialità in ambito cooperativo, che il Presidente della Fondazione BCC/CRA della provincia di Vicenza Giancarlo Bersan meglio definisce come: “L’idea di cooperazione proposta a docenti e studenti, non è soltanto un modello di sviluppo economico, ma anche un esempio di responsabilità civile e sociale, una responsabilità che dovrebbe partire dalla famiglia, primo esempio di organizzazione cooperativa a tutti gli effetti, per passare poi anche attraverso il percorso scolastico”. Continua il presidente Fontana: “Il progetto è uno strumento per approfondire la conoscenza del mondo cooperativo e dei suoi valori, in particolare la responsabilità individuale, la democrazia, la solidarietà”. “A tal fine è importante la conoscenza del modello cooperativo, della sua organizzazione, della sua storia e del suo radicamento sul territorio, che dovrebbero essere oggetto di diretta comunicazione dal mondo della cooperazione in ambito locale, vissuta ed attuata, nel mondo della scuola” conclude il presidente Sartori.
 
Il progetto, già al suo secondo anno di vita nell’area vicentina, è stato preceduto da apposita convenzione con l’Assessorato all’Istruzione sia Provinciale che  Regionale. Il Protocollo d’intesa ricomprende anche iniziative complementari/accessorie che possono derivare dalla realizzazione del progetto sopraindicato e alla costituzione di un Gruppo di lavoro finalizzato alla progettazione e alla promozione di iniziative congiunte coerenti con gli scopi sociali delle tre organizzazioni, nel territorio della provincia di Vicenza. In particolare il Gruppo avrà l’obiettivo di condividere attraverso le relazioni di IRECOOP, le reti di partenariati provinciali, regionali, nazionali ed internazionali e favorire quindi una maggiore circolazione delle informazioni, individuare le priorità tematiche su cui presentare delle proposte congiunte.
A. L.                                                              
 
Banner
Conto Pensione
Conto Giovani 2.0
Conto University
Banca Comunità Cuore