20/03/2007 Bcc Vicentino
Incontro scuole

Scuola chiama Banca

itc.JPGNei giorni scorsi gli studenti dell’Istituto professionale statale Leonardo da Vinci di Noventa Vicentina e quelli dell’Istituto Tecnico Commerciale U. Masotto sempre di Noventa sono stati ospiti della BCC Vicentino presso la sede di Pojana Maggiore, per visitare la banca e parlare di comunicazione.

Dopo la visita alla banca ai ragazzi sono state illustrate le finalità del Credito Cooperativo, il funzionamento dell’ufficio stampa in banca e il significato del Bilancio sociale.

È stato sottolineato il fatto che le Banche di Credito Cooperativo (BCC) sono società cooperative senza finalità COPERTINA-1-COLORE.JPGdi lucro. In esse si vive la rara esperienza della democrazia economica in una logica di imprenditorialità e che loro obiettivo è quello di favorire la partecipazione di ogni uomo alla vita economica e sociale e metterlo nelle condizioni di essere, almeno in parte, autore del proprio sviluppo come persona. Di questo deve tener conto l’ufficio stampa di una BCC, che, comunque, nell’operare di ogni giorno deve adottare regole e sistemi comuni a quelli di una grande azienda o di un qualsiasi ente.

 

 

A questo proposito l’ufficio stampa oggi ha un ruolo strategico sempre più importante anche per gestire la comunicazione verso l’esterno nelle strutture politiche, università, associazioni culturali e benefiche, musei, ecc. Gli studenti hanno dunque appreso la famosa regola delle sette “C” della comunicazione, di Scott M. Cutlip e Allen H.Center: credibilità, contesto, contenuto, chiarezza, continuità, canali, capability of audience (ricettività del pubblico).

ipsia.JPGRadio, televisioni e internet, insieme al variegato mondo della carta stampata, sono infatti i pubblici di riferimento di chi lavora nell’ufficio stampa. Media diversi, con logiche e tempi differenti. Entrando nel concreto, ai ragazzi è stata spiegata la differenza tra un comunicato stampa ed una cartella stampa; cos’è una newsletter, una rassegna stampa, un house organ, un press- tour, ecc. Inoltre ampio spazio è stato riservato al bilancio sociale: lo strumento che ha lo scopo di comunicare il valore creato dalla Banca per i Soci e la Comunità  e di fornire notizie in merito agli interventi di sostegno alla collettività intera. Gli studenti si sono dimostrati incuriositi e interessati all’incontro banner-vicentino.GIFanche per la novità di entrare in banca come visitatori.

 

 

Ancora una volta, dunque, con queste iniziative sicuramente innovative, la BCC Vicentino, dimostra di voler fornire alle giovani leve, quanti più possibili spunti per affrontare il proprio futuro in maniera serena, usufruendo di un bagaglio conoscitivo che va al di là delle semplici nozioni teoriche.

 

 

Banner
Conto Pensione
Conto Giovani 2.0
Conto University
Banca Comunità Cuore