Primo piano

02/07/2020

Rinnovo cariche sociali a seguito delle decisioni assunte dall’Assemblea Soci del 26.6.2020 e dal Consiglio di Amministrazione del 30.6.2020, clikka per visualizzare i componeneti degli organi sociali:

Componenti organi sociali

15/06/2020

Si informa la spettabile clientela che, l'articolo 18 del Decreto Fiscale numero 124 del 26 ottobre 2019, convertito dalla Legge n. 157 del 19 dicembre 2019, ha modificato i limiti di trasferimento di denaro contante sanciti dall’articolo 49 del decreto legislativo 231 del 21 novembre 2007.

In particolare, il valore soglia di divieto di trasferimento di denaro contante effettuato a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, attualmente pari a 3.000 euro, è ridotto a 2.000 euro a partire dal 1 luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2021, per essere ulteriormente ridotto a 1.000 euro dal 1 gennaio 2022. Dal 1 luglio 2020, il trasferimento massimo consentito in contanti sarà quindi di 1.999,99 euro e di 999,99 euro dal 1 gennaio 2022.

10/06/2020

Cara Socia, Caro Socio,

a causa della pandemia in corso, quest’anno l’Assemblea Ordinaria della Banca non potrà svolgersi con le consuete modalità. La normativa ci impone di adottare le misure indicate e valide per tutte le BCC/CRA del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea e cioè la nomina di un Rappresentante Designato che rappresenterà, tramite Delega, i Soci in Assemblea e che riceverà dagli stessi le Istruzioni di Voto.

Pertanto i Soci non potranno partecipare fisicamente in Assemblea, che avrà la presenza, oltre che del Rappresentante Designato, solo dei componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale, del Direttore Generale, del Segretario e di coloro che dovranno eventualmente svolgere funzioni ausiliarie.

La delega va data al Rappresentante Designato, il Notaio Dott. Giuseppe Muraro, che è il professionista a cui la Banca ha affidato l’incarico di rappresentare i soci e di eseguire le loro istruzioni di voto. Possono dare la Delega al Rappresentante Designato i Soci iscritti nel libro sociale almeno 90 giorni prima della data di prima convocazione dell’Assemblea.

Stante le restrizioni dovute all’emergenza Coronavirus, Vi comunichiamo che quest’anno, purtroppo, non potranno avere luogo le tradizionali manifestazioni sociali (Giornata del Socio con gita e pranzo, spettacoli in Arena, ecc.). Il Consiglio di Amministrazione ha perciò deliberato di devolvere una somma equivalente come contributo alle Strutture Sanitarie nell’area di competenza (a sostegno delle terapie agli ammalati di Coronavirus), non mancando di riservare attenzione anche alle Associazioni di volontariato, sportive, oltre a Scuole, Asili e Parrocchie del Territorio.

COME CONFERIRE LA DELEGA E LE ISTRUZIONI DI VOTO

Per esprimere il tuo voto, puoi consultare i vari documenti assembleari - e le proposte per i punti all’ordine del giorno - nell'apposita sezione di questo sito http://www.bccvicentino.it/doc2/default.asp?i_menuID=34161&i_cartellaID=70090 oppure presso la tua filiale di riferimento, previo appuntamento.

Dopo aver consultato la documentazione di cui sopra, dovrai completare e firmare il modulo di Delega al Rappresentante Designato unitamente alle Istruzioni di Voto sulle proposte all’ordine del giorno.

Stampa la Delega unitamente alle Istruzioni di Voto, compila e firma entrambi i documenti, consegnali alla tua filiale entro il 22 giugno 2020, previo appuntamento, in una busta chiusa intestata “DELEGA ASSEMBLEA 2020 BCC VICENTINO POJANA MAGGIORE (VICENZA) S.C.” con all’interno anche una copia di documento di identità valido.

Se fai autenticare dal Responsabile di filiale la tua firma sul modulo di Delega, non serve allegare la copia del documento di identità.

In alternativa, invia la Delega con le Istruzioni di voto, sempre assieme a una copia del documento di identità, direttamente al Rappresentante Designato, con le modalità indicate nell’Avviso di convocazione.

Scusandoci per la complessità delle procedure di partecipazione e di voto, dovute alla normativa conseguente all’emergenza Coronavirus, nella speranza di poterci rivedere in futuro nelle modalità consuete, Vi ringraziamo anticipatamente per la collaborazione e Vi porgiamo i più cordiali saluti.

Il Presidente

Gcarlo Bersan

31/05/2020
E' arrivato PremiaTi Revolution, il programma che premia i tuoi acquisti. Iscriviti e fino al 28 maggio 2021 accumula punti ogni volta che acquisti con la tua carta di credito personale.
 
Come funziona
 
·         Più utilizzi la tua carta più punti accumuli. Per ogni euro che spendi ottieni un punto
·         Accedi al catalogo e scegli il tuo premio

·         Sfrutta tutte le opportunità di PremiaTi e partecipi a tante iniziative

Come iscriversi

·         Accedi, tramite sito o app, all'area riservata di CartaBCC.it o a RelaxBanking

·         Vai su PremiaTi Revolution dal link presente nella pagina di dettaglio della tua carta di credito

·         Conferma l'email per completare l'iscrizione 

Scegli come premiarti

·         Hai voglia di shopping? Scopri tutte le proposte esclusive Ventis!

·         Vuoi concederti un momento insieme a una persona che ami? Scegli la Passionex2.

·         Vuoi dare un valore speciale ai punti accumulati? Puoi fare una donazione e sostenere le persone che si trovano in condizioni di difficoltà.

Per maggiori informazioni vai su www.premiati.gruppoiccrea.it

24/04/2020

Le filiali sono aperte al pubblico su appuntamento - da fissare via telefono - anche per operazioni di cassa.

Numeri telefonici filiali reperibili nella sezione del sito clikkando qui.

***

Attenzione:

  • l’accesso ai locali sarà contingentato dal personale al fine di garantire le distanze di sicurezza;
  • nel caso fosse necessario attendere fuori, vi invitiamo a rispettare le distanze di sicurezza;
  • vi invitiamo ad utilizzare bancomat, carte di credito, home banking, ecc.;
  • vige l’obbligo di utilizzare mascherina protettiva e guanti o gel igienizzante.

***

Informazione di prevenzione

Viene richiesto a tutto il personale dipendente, e a chiunque si accinga ad entrare nei locali della Banca, il rispetto e l’applicazione delle seguenti disposizioni:

  1. l’obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37.5°C) o altri sintomi influenzali e di chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria, con il conseguente impegno di ciascuno che intenda recarsi presso i locali dell’azienda a misurarsi la temperatura;
  2. la consapevolezza e l’accettazione del fatto di non poter fare ingresso o di poter permanere in azienda e di doverlo dichiarare tempestivamente laddove, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo (sintomi di influenza, temperatura, provenienza da zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti, etc.) in cui i provvedimenti dell’Autorità impongono di informare il medico di famiglia e l’Autorità sanitaria e di rimanere al proprio domicilio;
  3. l’esistenza e l’obbligo di attenersi alle misure organizzative adottate, idonee a garantire la distanza interpersonale di almeno un metro, o in alternativa, l’utilizzo di presidi di protezione individuale;
  4. le misure a cui il personale e chiunque entri in azienda, deve attenersi per il corretto utilizzo e smaltimento dei DPI laddove previsti sono pubblicate in un apposito avviso affisso all’ingresso dei locali;
  5. l’impegno a rispettare tutte le disposizioni delle Autorità e del datore di lavoro nel fare accesso in azienda (in particolare, mantenere la distanza di sicurezza, osservare le regole di igiene delle mani e tenere comportamenti corretti sul piano dell’igiene) e le misure contenute nel Decalogo predisposto dal Ministero della Salute e successive modificazioni;
  6. l’impegno a informare tempestivamente e responsabilmente il datore di lavoro della presenza di qualsiasi sintomo influenzale durante l’espletamento della prestazione lavorativa, avendo cura di rimanere ad adeguata distanza dalle persone presenti;
  7. l’impegno a informare tempestivamente e responsabilmente il datore di lavoro di aver avuto contatti con soggetti risultati positivi al COVID-19 o provenga da zone a rischio secondo le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Grazie della collaborazione.

La Direzione Generale

20/04/2020

La BCC VICENTINO ha sottoscritto una polizza assicurativa a beneficio dei soci che a causa del Covid- 19 dovessero avere necessità di un ricovero.

La polizza completamente gratuita per il socio BCC, ha il nome ben augurante di “Andrà tutto bene” ed è stata studiata dalla società BCC Retail del Gruppo ICCREA, per poter coprire i soci under 71; avrà scadenza il 31/12/2020.

La copertura assicurativa prevede una diaria per ricovero e una diaria forfettaria nel caso in cui ci sia stato un ricovero in terapia intensiva.

Oltre a questo, nei trenta giorni successivi alla degenza la polizza garantirà anche una serie di servizi aggiuntivi disponibili 24 ore su 24, tra cui il pagamento del trasporto dall’ospedale al domicilio, l’assistenza infermieristica domiciliare per un massimo di 20 ore e la possibilità di usufruire di informazioni sanitarie via telefono e di pareri medici e psicologici immediati. Particolare rilevanza riveste anche il servizio di Counselling Psicologico, che consiste in un “Centro di Ascolto telefonico” sempre attivo tramite il quale ogni Assicurato ha la possibilità di telefonare e parlare con uno psicologo.

Ovviamente ci auguriamo che nessuno venga contagiato e che presto l’emergenza possa rientrare. 

Qualsiasi altra informazione può essere ottenuta telefonando alla filiale di riferimento.

Tematiche

  • 02/07/2020

    Rinnovo cariche sociali a seguito delle decisioni assunte dall’Assemblea Soci del 26.6.2020 e dal Consiglio di Amministrazione del 30.6.2020, clikka per visualizzare i componeneti degli organi sociali:

    Componenti organi sociali

  • 15/06/2020

    Si informa la spettabile clientela che, l'articolo 18 del Decreto Fiscale numero 124 del 26 ottobre 2019, convertito dalla Legge n. 157 del 19 dicembre 2019, ha modificato i limiti di trasferimento di denaro contante sanciti dall’articolo 49 del decreto legislativo 231 del 21 novembre 2007.

    In particolare, il valore soglia di divieto di trasferimento di denaro contante effettuato a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, attualmente pari a 3.000 euro, è ridotto a 2.000 euro a partire dal 1 luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2021, per essere ulteriormente ridotto a 1.000 euro dal 1 gennaio 2022. Dal 1 luglio 2020, il trasferimento massimo consentito in contanti sarà quindi di 1.999,99 euro e di 999,99 euro dal 1 gennaio 2022.

  • 10/06/2020

    Cara Socia, Caro Socio,

    a causa della pandemia in corso, quest’anno l’Assemblea Ordinaria della Banca non potrà svolgersi con le consuete modalità. La normativa ci impone di adottare le misure indicate e valide per tutte le BCC/CRA del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea e cioè la nomina di un Rappresentante Designato che rappresenterà, tramite Delega, i Soci in Assemblea e che riceverà dagli stessi le Istruzioni di Voto.

    Pertanto i Soci non potranno partecipare fisicamente in Assemblea, che avrà la presenza, oltre che del Rappresentante Designato, solo dei componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale, del Direttore Generale, del Segretario e di coloro che dovranno eventualmente svolgere funzioni ausiliarie.

    La delega va data al Rappresentante Designato, il Notaio Dott. Giuseppe Muraro, che è il professionista a cui la Banca ha affidato l’incarico di rappresentare i soci e di eseguire le loro istruzioni di voto. Possono dare la Delega al Rappresentante Designato i Soci iscritti nel libro sociale almeno 90 giorni prima della data di prima convocazione dell’Assemblea.

    Stante le restrizioni dovute all’emergenza Coronavirus, Vi comunichiamo che quest’anno, purtroppo, non potranno avere luogo le tradizionali manifestazioni sociali (Giornata del Socio con gita e pranzo, spettacoli in Arena, ecc.). Il Consiglio di Amministrazione ha perciò deliberato di devolvere una somma equivalente come contributo alle Strutture Sanitarie nell’area di competenza (a sostegno delle terapie agli ammalati di Coronavirus), non mancando di riservare attenzione anche alle Associazioni di volontariato, sportive, oltre a Scuole, Asili e Parrocchie del Territorio.

    COME CONFERIRE LA DELEGA E LE ISTRUZIONI DI VOTO

    Per esprimere il tuo voto, puoi consultare i vari documenti assembleari - e le proposte per i punti all’ordine del giorno - nell'apposita sezione di questo sito http://www.bccvicentino.it/doc2/default.asp?i_menuID=34161&i_cartellaID=70090 oppure presso la tua filiale di riferimento, previo appuntamento.

    Dopo aver consultato la documentazione di cui sopra, dovrai completare e firmare il modulo di Delega al Rappresentante Designato unitamente alle Istruzioni di Voto sulle proposte all’ordine del giorno.

    Stampa la Delega unitamente alle Istruzioni di Voto, compila e firma entrambi i documenti, consegnali alla tua filiale entro il 22 giugno 2020, previo appuntamento, in una busta chiusa intestata “DELEGA ASSEMBLEA 2020 BCC VICENTINO POJANA MAGGIORE (VICENZA) S.C.” con all’interno anche una copia di documento di identità valido.

    Se fai autenticare dal Responsabile di filiale la tua firma sul modulo di Delega, non serve allegare la copia del documento di identità.

    In alternativa, invia la Delega con le Istruzioni di voto, sempre assieme a una copia del documento di identità, direttamente al Rappresentante Designato, con le modalità indicate nell’Avviso di convocazione.

    Scusandoci per la complessità delle procedure di partecipazione e di voto, dovute alla normativa conseguente all’emergenza Coronavirus, nella speranza di poterci rivedere in futuro nelle modalità consuete, Vi ringraziamo anticipatamente per la collaborazione e Vi porgiamo i più cordiali saluti.

    Il Presidente

    Gcarlo Bersan

  • 24/04/2020

    Le filiali sono aperte al pubblico su appuntamento - da fissare via telefono - anche per operazioni di cassa.

    Numeri telefonici filiali reperibili nella sezione del sito clikkando qui.

    ***

    Attenzione:

    • l’accesso ai locali sarà contingentato dal personale al fine di garantire le distanze di sicurezza;
    • nel caso fosse necessario attendere fuori, vi invitiamo a rispettare le distanze di sicurezza;
    • vi invitiamo ad utilizzare bancomat, carte di credito, home banking, ecc.;
    • vige l’obbligo di utilizzare mascherina protettiva e guanti o gel igienizzante.

    ***

    Informazione di prevenzione

    Viene richiesto a tutto il personale dipendente, e a chiunque si accinga ad entrare nei locali della Banca, il rispetto e l’applicazione delle seguenti disposizioni:

    1. l’obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37.5°C) o altri sintomi influenzali e di chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria, con il conseguente impegno di ciascuno che intenda recarsi presso i locali dell’azienda a misurarsi la temperatura;
    2. la consapevolezza e l’accettazione del fatto di non poter fare ingresso o di poter permanere in azienda e di doverlo dichiarare tempestivamente laddove, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo (sintomi di influenza, temperatura, provenienza da zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti, etc.) in cui i provvedimenti dell’Autorità impongono di informare il medico di famiglia e l’Autorità sanitaria e di rimanere al proprio domicilio;
    3. l’esistenza e l’obbligo di attenersi alle misure organizzative adottate, idonee a garantire la distanza interpersonale di almeno un metro, o in alternativa, l’utilizzo di presidi di protezione individuale;
    4. le misure a cui il personale e chiunque entri in azienda, deve attenersi per il corretto utilizzo e smaltimento dei DPI laddove previsti sono pubblicate in un apposito avviso affisso all’ingresso dei locali;
    5. l’impegno a rispettare tutte le disposizioni delle Autorità e del datore di lavoro nel fare accesso in azienda (in particolare, mantenere la distanza di sicurezza, osservare le regole di igiene delle mani e tenere comportamenti corretti sul piano dell’igiene) e le misure contenute nel Decalogo predisposto dal Ministero della Salute e successive modificazioni;
    6. l’impegno a informare tempestivamente e responsabilmente il datore di lavoro della presenza di qualsiasi sintomo influenzale durante l’espletamento della prestazione lavorativa, avendo cura di rimanere ad adeguata distanza dalle persone presenti;
    7. l’impegno a informare tempestivamente e responsabilmente il datore di lavoro di aver avuto contatti con soggetti risultati positivi al COVID-19 o provenga da zone a rischio secondo le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

    Grazie della collaborazione.

    La Direzione Generale

  • 17/03/2020

    Un forte invito agli italiani è stato rivolto dal Presidente dell'Associazione Bancaria, Antonio Patuelli, e dal Direttore Generale dell’ABI Giovanni Sabatini.

    Questa la sintesi del comunicato:

    “(…) L'Associazione Bancaria invita i cittadini a contribuire al massimo alla lotta al coronavirus evitando ogni rischio di contagio.

    Il Presidente Patuelli e il Direttore Sabatini rilevano che sono diffusissime le operazioni bancarie possibili da casa tramite computer e telefono portatile; molto diffusi sono anche i "Bancomat" all'esterno delle filiali e operano anche "bancomat evoluti" che fanno pure operazioni di versamento e di pagamenti anche di bollette.

    Patuelli e Sabatini rivolgono un particolare invito a chi desiderasse andare comunque in banca, in particolare agli anziani che avessero meno confidenza con le tecnologie: invece e prima di andare nella filiale bancaria, telefonate da casa in banca per consigliarsi su come risolvere il problema che avete, ma senza uscire di casa: ci sono tante possibilità che vanno ricercate e che sono realizzabili facilmente per telefono con le filiali bancarie senza uscire di casa. Vi invitiamo caldamente almeno a telefonare in banca”.

    Vi ricordiamo che gli operatori BCC Vicentino sono raggiungibili telefonicamente dalle ore 8,20 alle ore 12.45.

    Grazie per il bene di TUTTI!

  • 18/05/2018
    Ludopatia e gioco d'azzardo: serata informativa su servizi territoriali e regolamenti comunali
  • 02/02/2017
    Aderiamo, per il SETTIMO anno consecutivo, all’iniziativa “M’illumino di meno” promossa dalla trasmissione Caterpillar di RaiRadio2. M’illumino di meno è la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile, ideata da Caterpillar, storico programma radiofonico.
    Giunta alla TREDICESIMA edizione anche quest’anno la campagna coinvolge una varietà di soggetti.
     
    Oltre agli spegnimenti quest’anno il conduttore Cirri e i suoi compagni invitano tutti coloro che aderiscono a compiere un gesto di condivisione contro lo spreco di risorse. E’ dimostrato come la più grande dispersione energetica sia causata dallo spreco in tutti ambiti dei nostri consumi: alimentari, trasporti, comunicazione. Per questo Caterpillar invita tutti gli ascoltatori il 24 febbraio a condiVivere: dando un passaggio in auto ai colleghi, organizzando una cena collettiva nel proprio condominio, aprendo la propria rete wireless ai vicini e in generale condividendo la proprie risorse come gesto concreto anti spreco e motore di socialità.
     
    Per la BCC l’iniziativa si collega all’attività “Gioca al Risparmio” che sotto l’egida della Fondazione BCC/CRA provincia Vicenza sta sviluppando già da alcuni presso la scuola primaria. L’obiettivo è quello di promuovere, come statutariamente previsto da ogni BCC/CRA l’idea della cooperazione e dell’educazione al risparmio, sensibilizzando i ragazzi a comportamenti virtuosi nella loro quotidianità: spegnere la luce, andare a scuola a piedi o in bici, utilizzare l’acqua con metodo, ecc.
     
    Anche in BCC dunque l'invito è quello di spegnere le apparecchiature (monitor, pc, ecc.) non utilizzate o in stand-by, spegnere luci non necessarie, esporre locandine al pubblico, sensibilizzandolo al risparmio energetico.
  • 27/12/2016
    Natale tempo - anche - di regali: la scuola elementare di Alonte ha trovato sotto l'albero un defibrillatore donato dalla BCC Vicentino. Notizia alla pagina Face book BCC Vicentino https://www.facebook.com/bccvicentino/photos/a.1448358315386484.1073741828.1448270842061898/1793349624220683/?type=3&theater